Casa » Sport

Cagliari, Rastelli alla vigilia della trasferta a Ferrara: "Rispetto per la Spal"

17 Settembre, 2017, 06:12 | Autore: Lucilla Lucia
  • Marco Borriello SPAL Serie A 27082017

"Sara' una gara fondamentale perche' voglio vedere un salto di qualita' della squadra dal punto di vista mentale - ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico rossoblu' -". Non è tanto questione di uomini o modulo ("i giocatori sanno tutti ciò che devono fare, in fase offensiva come in quella difensiva") ma di approccio, di autorevolezza da mostrare pure fuori casa. "A Ferrara i rossoblu' si troveranno davanti una squadra agguerrita ed entusiasta". E' una squadra fisica, con elementi di grande esperienza - spiega Rastelli -. Stimo molto il loro allenatore, Leonardo Semplici.

Il Cagliari domani a Ferrara contro la Spal per cercare di sconfiggere il mal di trasferta (le partite con Juve e Milan non fanno testo, ma l'anno scorso era un problema) e magari anche l'ex Borriello, giusto a poche settimane dal clamoroso e rapidissimo divorzio. E' da temere tutto l'impianto di gioco della Spal, in particolar modo Lazzari, tenuto d'occhio da tutti gli addetti ai lavori.

In questi giorni infatti tre giocatori si stanno allenando a parte seguendo un programma di lavoro personalizzato: si tratta del portiere Rafael e dei nuovi acquisti Marco Andreolli e Gregory Van der Wiel.

"Non li ho sentiti da quando hanno lasciato Cagliari e non è mia abitudine salutare gli ex".

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, va detto che entrambi i tecnici sembrano orientati a non cambiare nulla rispetto agli ultimi match, anche se non sono escluse sorprese dell'ultimo minuto, specialmente in casa Spal.

Perfetto equilibrio nelle sei sfide tra SPAL e Cagliari in Serie A: due vittorie per parte e due pareggi. I padroni di casa hanno avuto un ottimo esordio nella massima serie, raccogliendo 4 punti in 3 partite e perdendo solamente a Milano contro l'Inter.