Casa » Sport

Palermo, col Foggia è solo pari Murawski risponde a Nicastro

16 Settembre, 2017, 18:49 | Autore: Lucilla Lucia
  • Murawski acciuffa il Foggia: il Palermo si salva allo Zaccheria

Il Palermo fa la partita ma non riesce a superare la retroguardia del Foggia, pronto a ripartire in contropiede ma fisicamente "spompato". A Nicastro, a segno al 42′ ha risposto Murawski, in gol all'80'.

Formazione ufficiale Foggia (4-3-3): Guarna; Lojacono, Martinelli, Camporese, Rubin; Agnelli, Vacca, Fedele; Nicastro, Mazzeo, Fedato. Tadino invece, manda in campo i suoi con un 3-4-1-2. Il Palermo supera il momento difficile, Coronado al 40' illumina con una traccia 'alla Insigne' che trova Nestorovski sul secondo palo: Guarna in uscita c'è. Poco dopo serpentina di Coronado dentro l'area di rigore ma Guarna gli dice di no deviando in angolo un pericoloso rasoterra. Arriva subito la risposta del Foggia: numero di Fedato che si libera del diretto avversario e mette il pallone al centro, Nicastro colpisce di testa, ma il pallone termina fuori. Embalo, infatti, semina in velocità tre difensori avversari e servire in area di rigore Gnahorè che appoggia il pallone al centrocampista polacco che con un gran tiro a giro batte Guarna e porta il Palermo sul risultato di 1-1. Al 25′ altra occasione per i rossoneri. 26′, traversa del Foggia: Mazzeo si gira in un fazzoletto e calcia di destro da posizione defilata, Posavec battuto, ma fortunatamente la palla si infrange sul montante alto. Al 26' l'urlo del gol resta strozzato in gola ai tifosi foggiani con la girata di Mazzeo che centra in pieno l'incrocio dei pali. Palermo che gioca soprattutto in contropiede, e che dopo una chance sprecata da Rispoli va vicinissimo al gol al quarto d'ora: Guarna deve superarsi sul diagonale di Coronado. Il Palermo è davvero appeso a un filo, che si spezza inevitabilmente al quarantaduesimo minuto con Nicastro che porta in vantaggio il Foggia dopo una grande azione degli uomini di Stroppa sulla sinistra.

Palermo aggressivo a inizio ripresa. Un minuto dopo, Nestorovski lanciato a rete, entra in area e conclude rasoterra, ma Guarna è attento e para in due tempi.

Coronado Come sempre, il brasiliano si piazza tra i migliori della squadra rosanero. Stroppa sostituisce uno stanco Nicastro con Chiricò. Centrocampo dinamico e muscolare con il ritorno di capitan Agnelli e la conferma di Fedele accanto a Vacca. All'80' doccia fredda per i padroni di casa. È l'ultimo squillo di un match che si chiude con il secondo 1-1 di fila per il Foggia allo Zaccheria. Il direttore di gara assegna 5 minuti di recupero, che però diventano 7 per via di un infortunio in cui son rimasti a terra Camporese e il portiere rosanero Posavec. La prima vittoria in B del Foggia è rimandata. Satanelli impegnati a Carpi. Si tornerà in campo già martedì.

Consigliato: