Casa » Sport

GP Singapore: Ricciardo davanti a tutti nelle FP1, subito dietro c'è Vettel

16 Settembre, 2017, 07:14 | Autore: Lucilla Lucia
  • F1 Mercedes- Frustazione Hamilton

Sono le parole del pilota britannico, Lewis Hamilton, nella conferenza stampa piloti del Gp di Singapore.

Il rinnovo del contratto è arrivato: Singapore resterà nel calendario della Formula 1 fino alla stagione 2021, come annunciato proprio all'avvicinarsi della prima sessione di prove libere. Il pilota della Mercedes sottolinea ancora che sul circuito di Marina Bay "non solo la Ferrari, ma anche la Red Bull sarà un avversario da battere.ma noi siamo ottimisti e puntiamo anche qui a vincere". Naturalmente vogliamo essere sicuri di essere davanti a Sebastian Vettel, quello è il mio obiettivo. "Ma sicuramente riusciremo a capire bene la macchina e siamo qui per attaccare al massimo".

Sono soprattutto Lewis Hamilton e Sebastian Vettel - con quest'ultimo che ha chiaramente recuperato dai problemi della sua Ferrari - quelli che girano meglio sul passo gara, seppur con le gomme ultra-soft che saranno quasi certamente quelle con cui i due battaglianti per il titolo iridato partiranno nella gara in programma domenica.

In casa Ferrari sviluppi molto importanti negli ultimi quattro Gran Premi con l'introduzione di ben tre differenti specifiche di fondo piatto in quattro gare; dopo le limitazioni sul fondo imposte da una direttiva tecnica della Federazione Internazionale emessa alla vigilia del Gran Premio d'Austria (introdotto in nuovo test che riguarda la parte esterna del fondo piatto), il Team italiano si è concentrato molto per recuperare parte del carico aerodinamico perso. "No, non credo che sarà un grande vantaggio". Potrà aiutarti oppure lotterà con te? Non posso essere contento perché mancava un pò di bilanciamento e quindi un pò di fiducia. Poi sappiamo che qui serve tutto il carico aerodinamico che puoi avere, e certamente loro ne hanno di più. "Entrambi i piloti non sono stati contenti dei risultati di oggi ma c'é abbastanza tempo per trovare soluzioni e migliorare", ha concluso Vettel.