Casa » Sport

Crotone-Inter 0-2: Skriniar abbatte il muro,nerazzurri cinici e primi da soli

16 Settembre, 2017, 18:18 | Autore: Lucilla Lucia
  • Crotone-Inter 0-2: Skriniar abbatte il muro,nerazzurri cinici e primi da soli

A 7 minuti dallo scadere però, il lampo del difensore slovacco, Milan Skriniar, che si traveste da Icardi e con un movimento da vero bomber, insacca di punta.

83' - Gol dell'Inter, il Crotone contesta: i padroni di casa chiedono fallo per una spinta di Vecino su Mandragora, ma l'arbitro correttamente non accoglie le proteste.

A Crotone arriva il quarto urlo consecutivo dell'Inter.

Crotone-Inter è l'anticipo che apre la 4° giornata di Serie A: fischio d'inizio alle 15 all'Ezio Scida, arbitra il signor Luca Banti di Livorno, di seguito tutti gli episodi da moviola. E aspetta la Juventus e il Napoli che giocheranno domani rispettivamente a Sassuolo e contro il Benevento. Non è stata la migliore partita della squadra nerazzurra fino a questo momento ma è arrivata la vittoria numero 4, cosa che non era mai capitata a Luciano Spalletti nella sua carriera. Nel secondo tempo l'Inter gioca anche peggio, venendo salvata ben due volte da Handanovic prima su Tonev in uscita e poi sul colpo di testa di Rohden, ma a dieci minuti dal termine trova la rete del vantaggio con Skriniar, che in mischia sugli sviluppi di calcio d'angolo calcia di punta mettendo il pallone all'angolino. Quindi, domenica scorsa un nuovo ko, di misura sul campo del Cagliari. Gli uomini di Spalletti sono irriconoscibili e c'è troppa distanza tra i reparti. Le due squadre ritornano negli spogliatoi sul risultato di zero a zero. Il Crotone risponde davanti con la coppia princime Budimir-Trotta, che proverà a infastidire la difesa dell'Inter, molto attenta nelle ultime uscite.

Nel finale c'è anche la firma di Perisic, assist di Joao Mario, per lo 0-2 finale.