Processo Udeur, c'e' la sentenza: assolto Clemente Mastella

12 Settembre, 2017, 21:09 | Autore: Alighiero Casassa
  • Clemente Mastella assolto dopo nove anni dalla caduta del Governo Prodi

Questo pomeriggio è giunta la sentenza del Tribunale di Napoli che ha stabilito che "il fatto non sussiste".

Assolto Clemente Mastella, con lui anche gli altri imputati del cosiddetto processo Udeur perché il fatto non costituisce reato. Il primo cittadino era accusato di concussione nei confronti dell'ex presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino per alcune nomine, una riguardante anche quella del commissario Asi di Benevento. La Città, che ha bisogno sin dai prossimi giorni di importanti decisioni amministrative, non potrà che giovarsi di questa attesa sentenza della magistratura napoletana.

Clemente Mastella, all'epoca dei fatti era ministro della Giustizia e leader dell'Udeur. A Sandra Lonardo, all'epoca presidente del Consiglio regionale, a Felice Casucci, suo consulente legale, Andrea Abbamonte, Fernardo Errico, ex capogruppo Udeur alla Regione, Nicola Ferraro, all'epoca consigliere regionale di Caserta, veniva addebitata una presunta tentata concussione ravvisata nelle pressioni che sarebbero state esercitate, in materia di nomine dei primari, sul direttore dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e Sebastiano di Caserta, Luigi Annunziata. Sarà presente anche l'avv.