Casa » Sport

Comincia l'operazione Champions, domani partenza per l'Ucraina: si candida Milik

12 Settembre, 2017, 22:41 | Autore: Lucilla Lucia
  • CALCIO, NAPOLI: BALLOTTAGGIO MERTENS-MILIK PER LO SHAKHTAR

Il tecnico della Napoli, Maurizio Sarri interverrà nella giornata di oggi in conferenza stampa in vista del prossimo impegno di Champions League. L'allenatore toscano ha gia' in mente la formazione da opporre allo Shakhtar. Per aggiornare la diretta basta premere F5! E comunque dobbiamo ragionare di squadra, con la mentalità di voler raggiungere l'obiettivo di squadra. Nel periodo in cui sono stato infortunato ho dedicato il mio tempo ad un lavoro mentale. Posso confermarvi che il girone è molto duro. "Faremo di tutto per vincere". In Europa si interrompe un silenzio stampa che non piace ai tifosi.

"Non so neanche cosa esattamente abbia detto".

"Per Raiola io andrò via da Napoli?".

Ora prima di pensare al derby con il Benevento, prossimo avversario in campionato, c'è da superare l'ostacolo Shakhtar.

Secondo Sarri, lo Shakhtar "è una squadra poco conosciuta da noi, però è abituata a fare la partita". La squadra ci costringerà a difendere bassi, ci metterà in difficoltà e può venire fuori una gara che ci consentirà opportunità. E' una gara dura, diversa da quella con la Dinamo Kiev.

"E' il terzo anno che giochiamo così, non credo dipenda dalla conoscenza del Napoli. È una supposizione sua ma è l'ultima cosa alla quale sto pensando". Ora ti senti più forte o hai perso qualche certezza? E' un girone non semplice.

Nelle ultime gare ha inciso anche una questione atletica? Il rumeno sta bene e fa parte della lista. Il calendario non ci aiuta: i 10 giorni di nazionali non ci hanno permesso di allenarci al meglio per poter giocare ogni 3 giorni. Sono tre giocatori che possono giocare insieme, vediamo. Per questo esce tutte le partite, è l'unico modo per farlo riposare ed averlo sempre a disposizione.