Vico Giannini, 40enne morto in casa da tre giorni: nessuna ferita

17 Agosto, 2017, 14:54 | Autore: Sofia Staffieri
  • Giallo in centro storico: trovato cadavere in casa

Secondo le prime informazioni trapelate, il giovane sarebbe morto da qualche giorno, e il corpo, trovato disteso nell'ingresso, non presenterebbe segni di violenza.

A dare l'allarme un vicino di casa, che insospettito da un odore sgradevole, ha segnalato la questione ai vigili del fuoco che hanno sfondato la porta e allertato la polizia. Accanto al cadavere sul pavimento c'erano alcune chiazze di sangue. Infatti, nell'appartamento non sono state neanche trovate tracce di colluttazione. Da una prima ispezione non ci sarebbero sul corpo ferite o contusioni che possano avvalorare la tesi di una morte violenta.

Il 40enne in passato aveva avuto problemi di droga e risultava affetto da una patologia correlata. Sul posto anche gli investigatori della sezione omicidi della squadra mobile e il medico legale. Il pm di turno ha aperto un fascicolo e disposto l'esame autoptico.