Modella rapita a Milano, polizia: M. Herba comprò auto sequestro

17 Agosto, 2017, 02:08 | Autore: Alighiero Casassa
  • Modella rapita a Milano arrestato a Birmingham il fratello del carceriere   
                       
                
         Oggi alle 16:26

Un nuovo arresto a Birmingham nell'inchiesta sul presunto rapimento della modella Cloe Hayling, avvenuto a Milano. Come riferiscono i media britannici a finire in manette è stato Michal Konrad Herba, 36 anni, fratello di Lukasz Pawel Herba che era già stato arrestato dalla polizia italiana per il sequestro. Il fermo è stato effettuato nel corso di un'operazione congiunta delle unità di polizia di West e East Midlands, ed è avvenuto su richiesta delle autorità italiane che avevano emesso un mandato di cattura. Ora assieme al fratello sono ritenuti responsabile del rapimento della modella e sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione.

Il Mae (mandato di arresto europeo) è scaturito dall'ordinanza di custodia in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari (gip) del Tribunale di Milano Carlo Ottone De Marchi.

L'attività investigativa ha rilevato la presenza dei due fratelli nei due giorni successivi, 10 e 11 luglio, a Milano nei pressi di via Bianconi 7, indirizzo dello studio fotografico appositamente preso in affitto per il finto servizio fotografico.

Lukasz - arrestato lo scorso 18 luglio, il giorno dopo la liberazione della 20enne rapita l'11 luglio - avrebbe rivendicato di appartenere al gruppo 'Black Death', un'organizzazione che nel deep web gestirebbe diversi traffici illeciti.