Uomo senza un braccio sull'Autostrada, c'è una prima ricostruzione

13 Agosto, 2017, 21:34 | Autore: Alighiero Casassa
  • Shock lungo l'A20: trovato smarrito con braccio mozzato e milza spappolata

La polstrada lo ha ritrovato sull'Autostrada A20, tra Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto, a camminare in evidente stato di choc confusionale dopo la segnalazione di alcuni automobilisti di passaggio che avevano allertato la centrale. L'uomo era ferito e privo del braccio sinistro.

AGGIORNAMENTO - Pare che, secondo indiscrezioni, il 31enne romano abbia raccontato ai poliziotti di essere stato a bordo di un autobus di linea proveniente da Roma. Sono stati gli stessi uomini della Polizia Stradale a rintracciare il braccio sinistro lungo la carreggiata ed a portarlo ai sanitari dell'Ospedale messinese che adesso stanno cercando di riattaccarlo in un intervento operatorio particolarmente delicato di microchirurgia plastica.

L'uomo, un 31enne romano, è apparso agli occhi degli agenti della Polstrada, disorientato e confuso.

Un evento che lascia, allo stato attuale, aperte le ipotesi più assurde, considerando che sull'autostrada, nelle vicinanze di dove è stato rinvenuto l'uomo non erano presenti mezzi incidentati. Indagini sono in corso per accertare se l'eventuale auto sulla quale si trovava l'uomo sia uscita fuori strada in qualche dirupo, o se l'uomo sia stato abbandonato sull'autostrada da qualcuno che poi è fuggito. Subito si è reso necessario il trasporto al Policlinico Universitario di Messina, dove i medici stanno lavorando alacremente per provare a riattaccare l'arto.