Nuovo sbarco ad Otranto, a bordo quasi tutti minorenni

12 Agosto, 2017, 15:11 | Autore: Alighiero Casassa

Sono stati soccorsi, rifocillati e sottoposti a visite mediche, ma fortunatamente non sono state registrate conseguenze sanitarie.

Il natante intercettato dalla Guardia di Finanza ad Otranto. Sul mezzo si trovavano cinquanta persone, che si sono dichiarate di nazionalità iraniana, a bordo erano presumibilmente presenti gli scafisti, sui quali sono in corso indagini serrate. Le attività di identificazione e fotosegnalmento, infatti, stanno venendo eseguite in queste ore dagli agenti della Questura di Lecce. Ultimata la prima fase dell'iter, i cittadini stranieri sono stati accompagnati nel vicino centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello". Dopodiché, non appena aiutati, sono cominciante tutte le procedure del caso ad opera del personale di polizia operanti presso l'ufficio immigrazione. Nella giornata di giovedì, sul litorale di Santa Maria di Leuca, sono giunti altri 86 migranti.