Corea Nord - Stati Uniti, le provocazioni continuano

12 Agosto, 2017, 21:53 | Autore: Alighiero Casassa
  • Guam dove si trova e cos'ha di speciale l'isola al centro delle tensioni USA-Corea del Nord

"Il comportamento isterico e imprudente di Trump potrebbe ridurre gli USA in cenere ogni momento".Questo è solo l'ultimo epilogo di una serie di minacce al vetriolo tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti in vista dell'ultimatum di Ferragosto.

Parole che preoccupano la comunità internazionale, impegnata a disinnescare la pericolosa escalation degli ultimi giorni.

"Ritengo che i rischi" di un confronto militare tra Usa e Corea del Nord "siano molto alti, soprattutto tenendo conto di questa retorica, sono state fatte minacce dirette di uso della forza": lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghiei Lavrov.

Corea del Nord, 3 milioni di volontari si arruolano nell'esercito.

"Vedremo...": cosi' Trump ha risposto a chi gli chiedeva se fosse sul tavolo l'ipotesi di un "bombardamento preventivo" sul territorio della Corea del Nord.

La tensione fra Stati Uniti e Corea del Nord è ormai al culmine: entro la metà di agosto sarà colpita la base statunitense di Guam, un'isola nel Pacifico occidentale che possiede un'enorme base militare composta da circa 6.000 soldati americani, con 4 missili intermedi. Intanto la Cina rinnova l'invito alla moderazione e ad allentare le tensioni, così come fa il cancelliere tedesco Angela Merkel spiega: "non c'è una soluzione militare nella crisi con la Corea del Nord" e la retorica delle minacce "è la risposta sbagliata".La Russia da parte sua ha rafforzato i sistemi anti-aerei dislocati nell'Estremo Oriente del Paese, ovvero nelle aree limitrofe alla Corea del Nord, come ha spiegato Viktor Ozerov, ex capo della commissione Sicurezza e Difesa all'agenzia di informazione russa RIA Novosti. "Le forze anti-aeree e di deterrenza nucleare permettono di far sì che gli americani si astengano da passi più decisi". Il piano definitivo [VIDEO]prevede che i vettori sorvolino lo spazio aereo nipponico delle prefetture di Shimane, Hiroshima e Kochi prima di colpire, appunto, le acque intorno a Guam. Secondo quanto riferito all'Associated Press da fonti vicine al governo Usa, l'amministrazione Trump è impegnata dietro le quinte per tentare di avviare un canale di dialogo con la Corea del Nord.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.