Nubifragi al Nord: in Veneto tre feriti

11 Agosto, 2017, 03:12 | Autore: Sofia Staffieri
  • Tromba d'aria sul Friuli danni ingenti e tanta paura

Temporali, grandinate e trombe d'aria hanno già provocato molti danni in diverse zone della penisola e si registrano anche dei feriti e un disperso. Ad Albarella una persona risulta dispersa. Le condizioni più preoccupanti sono quelle di una donna straniera colpita da un albero a Cavallino-Treporti (dove si registrano i problemi maggiori) e trasferita in elicottero in ospedale.

L'altro punto critico è quello del litorale rodigino, dove, oltre ai feriti, ci sarebbe un disperso, per cui le ricerche sono in corso. Lungo via Fausta auto rovesciate, alberi divelti, bungalow e strutture mobili a pezzi, serre devastate.

In Emilia Romagna, a causa di alberi sulla carreggiata caduti in seguito al maltempo, la strada statale 309 'Romea' è stata provvisoriamente chiusa tra il km 16 e il km 18, in prossimità di Casalborsetti (Ravenna). All'interno del polo ospedaliero sono caduti sei alberi e sono state travolte due auto.

A Venezia, in pieno centro, turisti spaventati hanno cercato riparo sotto le pensiline delle fermate dei vaporetti. Un fulmine si è abbattuto sulla chiesa di San Zulian, a pochi passi da San Marco. Lo riferisce Trenitalia. Alcuni treni diretti verso il capoluogo giuliano stanno accumulando ritardi che arrivano a 30 minuti. Senza elettricità i negozi della zona. Sul litorale polesano, tra Albarella e Rosolina, la tromba d'aria ha divelto pali elettrici, alberi e automobili e interrotto le linee telefoniche.

Maltempo in Lombardia/ Anche i settori centro-settentrionali della Lombardia non sono stati risparmiati dai temporali.

A Monticelli Brusati un automobilista è uscito illeso dalla sua vettura schiacciata da un albero.

A FIRENZE CADONO PIETRE DALLE FACCIATE DEI PALAZZI - Un violento temporale si è abbattuto su Firenze causando caduta di alberi, di pietre dalle facciate di palazzi, allagamenti e black out.

TOSCANA - Temporali brevi ma di forte intensità si sono abbattuti anche su Arezzo e provincia dopo due mesi di siccità. In Trentino Alto Adige fin dalla prima mattinata si sono registrate grandinate, specie a Bolzano, poi nel pomeriggio il maltempo ha spazzato la costa dall'area del delta del Po al Friuli, con punte di vento fino ai 70 nodi tra Grado e Lignano Sabbiadoro. Pesanti piante sono cadute a terra danneggiando seriamente alcune auto in sosta e il cimitero di San Giovanni. La centrale operativa Urgenza emergenza del 118 dell'Azienda Ulss 5 Polesana ha messo in campo tutti i propri automezzi e 25 professionisti tra medici e sanitari in stretta collaborazione con le forze dell'ordine e i Vigili del fuoco.