Piazza Affari chiude in ribasso. Borse europee negative

10 Agosto, 2017, 13:23 | Autore: Sofia Staffieri
  • Piazza Affari sopra 22 mila

Si tratta del livello più alto da dicembre 2015. L'Oro prosegue gli scambi con guadagno frazionale dello 0,40%.

A differenza di quanto accaduto venerdì scorso, quest'oggi le Borse europee non sono riuscite a muoversi tutte nella stessa direzione, lasciando indietro il mercato tedesco.

Fino all'area dei 22.400/22.500 punti non ci sono particolari ostacoli per cui è questo il prossimo target del Ftse Mib e tale obiettivo potrà anche essere raggiunto nelle giornate a venire se non ci saranno segnali di frenata da parte degli altri mercati azionari.

Tra le principali Borse europee in rosso Francoforte, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,12%, tentenna Londra, con un calo dello 0,66%, andamento cauto per Parigi, che mostra una performance pari a -0,18%. Ultima del listino è Buzzi Unicem, che risente ancora della multa dell'Antitrust.

In lieve calo i principali titoli finanziari (Unicredit -0,11%, Mediobanca -0,28%, Generali -0,37%, Intesa Sanpaolo -0,20%) ma Unipol in netta retromarcia a -1,28% e invece Banca Generali +2,45% e Ubi Banca +1,46%. Concludono la seduta in calo Tenaris (-1,5%), Bper (-1,3%), Luxottica (-1,1%) e Leonardo (-0,7%).