Violenta tromba d'aria ad Ostia, panico in spiaggia: otto feriti

17 Luglio, 2017, 12:49 | Autore: Alighiero Casassa
  • Tromba D'aria Ad Ostia, Volano Gli Ombrelloni: 10 feriti

Ostia ultim'ora: una violenta e improvvisa tromba d'aria ha colpito nel primo pomeriggi di oggi, domenica 16 luglio, il lungomare Amerigo Vespucci, all'altezza dello stabilimento Zenit, cogliendo di sorpresa i bagnanti.

Sono poi stati fermati venditori di cornetti, ciambelle e bombe con crema, tutti venduti in spiaggia senza tracciabilità, venditori di giocattoli, materiale elettronico privo di etichettatura CE, merce contraffatta (borse e abbigliamento vario), che operavano sulle spiagge libere a lungomare Duca degli Abruzzi, P.le Magellano fino a Castelporziano. Alcuni sono stati trasportati in ospedale, altri sono stati soccorsi sul posto. Diversi bagnanti si sono fatti controllare per le ferite ed i traumi riportati. Lo stesso è stato per alcune sdraio: il vento ha gonfiato la parte in telo, creando un effetto paracadute e quindi spostandole di qua e di là. Quattro di essi, sono stati medicati in spiaggia. Per due di loro è stato necessario il trasferimento al vicino ospedale Grassi a causa del trauma cranico riportato: uno dei feriti è stato ricoverato con codice rosso.

Ingenti i sequestri tra merce alimentare e non: sabato sono stati sequestrati 300 kg di pannocchie a venditori con annessi carrelli di fortuna.

Pianti di dolore ma anche di spavento, soprattutto per i bambini, che a caldo urlano di non voler più tornare al mare in vita loro.