Fisco, la nuova cartella pagamento

17 Luglio, 2017, 14:37 | Autore: Sofia Staffieri
  • Riscossione dei tributi cambia la cartella esattoriale info pagamento e prescrizione

Sono tante le novità, a partire dai contenuti rappresentati in chiaro per essere fruibili da tutti i contribuenti. In un altro prospetto invece ci sono informazioni sulle somme che spettano all'Ente creditore e ad Agenzia delle Entrate Riscossione.

L'agenzia delle Entrate approva il nuovo modello di cartella di pagamento. La prima pagina riporta in apertura l'elenco degli Enti creditori e contiene una sintetica spiegazione della causale che ha originato l'iscrizione a ruolo (ad esempio, controllo Modello Unico, infrazioni codice della strada). Un colore diverso identifica ciascun Ente creditore e consente cosi' di distinguere con immediatezza la provenienza del debito (ad esempio, arancione per le iscrizioni a ruolo delle Agenzie fiscali; verde per le iscrizioni a ruolo di Comuni, Regioni).

Il nuovo modello che sostituisce quello approvato approvato con provvedimento del 19 febbraio 2016 è obbligatorio per le cartelle di pagamento relativo ai ruoli consegnati agli Agenti della riscossione a decorrere dal 1 luglio 2017.