Casa » Sport

Ferrero: "La Juve non vuole Schick? Lo vendo ad altre 4 squadre"

17 Luglio, 2017, 18:11 | Autore: Lucilla Lucia
  • Ferrero: Schick è sanissimo quella della Juventus è una farsa

Sulla possibilità di un'eventuale richiesta di risarcimento alla Juventus: "Basta parlare del niente: i malati sono malati, i sani sono sani e Schicksanissimo, quindi il problema non esiste". Da quasi un mese l'attaccante ceco ha sostenuto le visite mediche con la Juventus ma non è arrivata l'ufficialità per non precisati problemi fisici: oggi si dovrebbe sapere il risultato degli approfondimenti effettuati venerdì, ma nel frattempo il proprietario della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato al quotidiano genovese "Il Secolo XIX" minacciando di non concretizzare l'accordo e di avere quattro squadre dietro. Dai primi esami è però emerso un responso del tutto inaspettato: Patrick Schick soffrirebbe di una lieve aritmia cardiaca.

E' il giorno della verità per Patrik Schick. "Mai in prestito. Se la Juve, abbiamo altre pretendenti". Anche perchè, come ribadisce lo stesso Ferrero, "Ci sono almeno 4 club pronti a trattarlo".

Dovesse cambiare idea la Juve, la Samp potrebbe rivendere Schick a un penso superiore ai 30 milioni pattuiti con i bianconeri, visto che il 30 giugno scorso è scaduto il termine per esercitare la clausola rescissoria (che in realtà era di 25).

La Juventus sta cercando di capire se affondare o meno il colpo sul giocatore, anche se bisognerà capire se i bianconeri verseranno per lui una cifra di circa 25 milioni, o continueranno a spingere per un prestito sulla base dei dubbi sulle sue condizioni. In attesa di ulteriori accertamenti medici, sono arrivate le piccate dichiarazioni del Viperetta sulla complessa situazione di Schick. Il ragazzo è sano, può giocare, e semmai si dovrà preoccupare chi ha messo in giro certe voci che rischiano di danneggiare l'immagine di uno dei talenti più splendenti del calcio europeo.