Strisce blu per i residenti, il Tar non blocca gli aumenti

15 Luglio, 2017, 23:58 | Autore: Sofia Staffieri
  • Row of slot machines on cruise ship

Le nuove tariffe per i parcheggi nelle zone blu, stabilite in base all'Isee, volute dall'amministrazione Appendino per i residenti, al momento sono legittime e applicabili.

"L'ordinanza sindacale impugnata, - ha spiegato il giudice - nel sottoporre a limitazioni temporali l'utilizzo delle sole slot machines (AWP) e videolottery (VLT), e non altre tipologie di giochi, non ha fatto altro che dare puntuale applicazione alla legge regionale piemontese n. 9/2016, il cui art. 6 ha previsto l'introduzione da parte dei comuni di limitazioni temporali con specifico riferimento all'esercizio del gioco "tramite gli apparecchi di cui all'art. 110 commi 6 e 7 del TULPS"; sicchè censure di disparità di trattamento potrebbero essere formulate, tutt'al più, sotto forma di eccezioni di incostituzionalità della citata legge regionale - in diparte ogni considerazione sulla loro fondatezza - ma certamente non hanno alcun fondamento giuridico se formulate, come nel caso di specie, nei confronti del solo provvedimento sindacale applicativo della legge regionale".

Il Tar ha disposto la riapertura immediata della piscina comunale. "Ribadisco la volontà di questa amministrazione di contrastare quella che a tutti gli effetti è una piaga sociale".

A tal proposito il Comune di Tortona sta anche sostenendo una campagna di sensibilizzazione sul tema della ludopatia, in stretta sinergia con il Servizio delle Dipendenze patologiche dell'ASL AL e le Associazioni di volontariato che da anni hanno sottoscritto un protocollo di intesa di settore.

"Non può essere considerato pericoloso socialmente chi dichiara, durante un controllo di polizia, di essere intento a partecipare a una manifestazione di migranti per sostenere gli stranieri respinti dalla Francia a Ventimiglia" si legge nella sentenza.