Inter, Sabatini chiude al Siviglia: "Offerta troppo bassa per Jovetic"

20 Giugno, 2017, 08:18 | Autore: Sofia Staffieri
  • Siviglia: Il riscatto Jovetic è difficile, cerchiamo alternativa

"L'ho appena comunicato al Siviglia - ha detto Sabatini - La somma è insufficiente e con queste cifre non c'è l'accordo".

Tra le possibili cessioni c'è anche quella di Stevan Jovetic, attaccante montenegrino acquistato dal Manchester City per 18 milioni di euro e poi, dopo solo una stagione, rifilato in prestito al Siviglia.

Intanto l'agente di Jovetic, Fali Ramadani, ha preso atto della situazione e ha risposto così: "In un certo senso capisco l'Inter. Ma se cede uno soltanto l'affare non può andare in porto". Probabile che alla fine accetti l'offerta spagnola. Ha trionfato nel Siviglia, è un giocatore fantastico. Non sarebbe logico, ho parlato con Sabatini ed è stato molto chiaro. "Beh, non succede nulla, è il calcio". L'offerta è stata generosa, ma il Siviglia ha i suoi limiti e non possiamo pagare ingaggi che può pagare l'Inter. E ora, se torna all'Inter, rivuole indietro quel 15 per cento. Non so se questo vorrà dire che Jovetic non tornerà. Jovetic ha molte offerte. Lo vogliono in Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. Gli andalusi volevano ridurre i costi del cartellino e dello stipendio. Qualche proposta quindi sembra già esserci, resta da capire quanto queste offerte siano concrete e quanto possano avvicinarsi alle richieste economiche sia dell'Inter sia di Jovetic.