James Gunn prende in giro un follower che si finge Kevin Feige

19 Giugno, 2017, 11:56 | Autore: Adone Liotta
  • Nathan Fillion

James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia, ha twittato: "Per qualche ragione mi sta tornando in mente che, quand'ero piccolo, la mia famiglia aveva un videoregistratore con i pannelli di legno". Il messaggio ha causato una serie di speculazioni sul web secondo cui il regista starebbe annunciando la presenza del supereroe Quasar in Guardiani della Galassia Vol. 3. "Sono molto positivo sull'esito finale".

James ha quindi aggiunto: "Ve lo dirò. Ma c'è una piccola cosa presente nel primo film". Sono notti che penso al fatto di aver in un certo senso infranto quel canone.

In questo nuovo episodio si uniscono al cast inoltre Pom Klementieff nei panni di Mantis, Elizabeth Debicki nelle vesti di Ayesha, Chris Sullivan nel ruolo di Taserface, Tommy Flanagan nel ruolo di Tullk, Laura Haddock nei panni di Meredith Quill, oltre a Sylvester Stallone nel ruolo di Stakar e Kurt Russell nel ruolo di Ego.

Un fan ha cercato di trollarlo su Instagram, affermando di essere Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e cercando di estorcergli alcune informazioni sul terzo capitolo di Guardiani della Galassia...