Intossicazione da botulino, 2 giovani in rianimazione a Perugia

19 Giugno, 2017, 12:45 | Autore: Minervina Schirripa

Due studenti di 21 e 26 anni sono ricoverati in rianimazione all'ospedale di Perugia per una grave intossicazione alimentare.

Intossicazione da botulino, il risultato del test cui sono stati sottoposti i due giovani quando sono arrivati in ospedale. I ragazzi sono infatti arrivati al pronto soccorso con sintomi quali nausea, vertigini molto forti, dolori lancinanti, amnesia. Lo rende noto l'ufficio stampa dell'azienda ospedaliera. Sono giunti in codice rosso domenica mattina, uno di loro ha avuto anche un arresto cardiaco. Cibo mal conservato che, una volta assunto, avrebbe portato a queste gravi conseguenze.