Casa » Sport

Confederations Cup, Camerun-Cile 0-2: la Roja vince con Vidal e Vargas

19 Giugno, 2017, 01:59 | Autore: Lucilla Lucia
  • Arturo Vidal Mauricio Isla Pablo Hernández Chile training 170617

Dall'altra la nazionale di Pizzi, bicampione del Sudamerica e in entrambi i casi sempre contro l'Argentina ai calci di rigore (la prima volta con Jorge Sampaoli in panchina), che arriva in Russia con la patente di favorita della competizione. I Leoni in maglia verde, infatti, sono stati inseriti nel gruppo B con Malawi, Comoros e Marocco, formazione quest'ultima insieme a cui è favorita per il passaggio del turno. Il Camerun si affaccia in avanti solo con le ripartenze come al minuto 11 su un errore in fase di disimpegno di Jara, ma Herrera è bravissimo nel riflesso con il piede sulla conclusione di Aboubakar. Domani, per lo stesso raggruppamento, scenderanno in campo i campioni del mondo in carica della Germania e l'Australia. La squadra guidata dallo spagnolo Pizzi è reduce da due vittorie consecutive in Coppa America (una nel 2015 e l'altra nell'edizione straordinaria dello scorso anno) e, grazie a campioni di livello mondiale come Sanchez e Vidal, potrà puntare seriamente nei prossimi Mondiali di essere grande protagonista, nella scia del mitico terzo posto ottenuto nel 1962.

Camerun (4-2-3-1): Ondoa; Fai, Ndadey-Ngadijui, Teikeu, Mabouka; Siani, Djoum; Bassogog, Mandjeck, Moukandjo; Aboubakar.

L'inizio del secondo tempo è più equilibrato con il Cile che sembra accusare la stanchezza dopo 45 minuti giocati al massimo senza però aver trovato il gol.

Cile (4-3-3): Herrera; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Vidal, M. Díaz, Aránguiz (71' Silva); Fuenzalida (66' Valencia), Vargas, Puch (58' Sánchez). Per chi invece non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo che gli abbonati potranno godere anche della diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go.