Arriva Justin Bieber in Italia: fan in delirio per I-Days Festival…

18 Giugno, 2017, 23:55 | Autore: Adone Liotta
  • I-Days 2017 il calendario dei concerti

La band inglese ha inoltre ricevuto una nomination nella categoria "miglior canzone UK" per il brano "Burn the witch".

E sará cosí anche stanotte, a fine concerto.

Anzi una sorpresa c'è stata: la band di Oxford come penultimo bis ha suonato Creep, il successo planetario con cui si era fatta conoscere nel '93 e rientrata da un anno circa nella scaletta dei concerti. Mai così tanti per loro in Italia. Un'altra si infuria: 'È di una tristezza unica vedere come state rendendo un giorno che dovrebbe essere bello un vero inferno' scrive, specificando poi che la nuova trovata delle magliette per saltare la fila è una presa in giro per chi ha pagato i biglietti Golden Circle, utili ad assistere al concerto in un'area riservata. E da uno spettacolo affascinante tra rock, chitarre e l'elettronica.

Sono più di centomila i fan di tutte le età provenienti da tutto il mondo che arriveranno al parco per partecipare a questo grande evento.

Vale la pena sottolineare che, con spirito di ironia, molti hanno iniziato a scherzarci su: il meme di Thom Yorke che decide di mettere in vendita il biglietto per il concerto dei Radiohead fa sorridere nonostante sia un argomento molto serio, e nonostante l'emorragia di vendite extracircuito continui. Alcune (mezze) frasi in italiano per il cantante, un messaggio breve e chiaro ("F***) per "Theresa May, Margaret Thatcher, Donald Trump" prima di 2+2=5, oltre due ore di musica e un palco spettacolare che ha incantato tra effetti di luce, onde e geometrie, immagini collage di particolari del gruppo". Tra le note negative registrate, già dopo la prima giornata, i lunghi percorsi a piedi per arrivare a destinazione (e il costo dei parcheggi), i "token" per pagare cibo e bevande e soprattutto l'obbligo di acquistarli per un controvalore di 15 euro (con i venditori in giro per l'area che invece accettavano moneta), punti food non adeguati per far fronte alla richiesta (lunghissime code durante l'esibizione di James Blake).

Chiusura in chiave pop, domenica, con l'idolo delle teenager Justin Bieber, col famoso dj Martin Garrix, Bastille, Alma e Mamacita.