OnePlus 5: nuovo render in Rete

20 Mag, 2017, 00:41 | Autore: Luciano Vano
  • OnePlus 5: la fotocamera sarà curata da DxO (DxOMark)

Infatti il nuovo modello della società cinese avrà sicuramente una doppia fotocamera posteriore con una risoluzione che dovrebbe essere da 16 MPixel utilizzando lo stesso sensore impiegato attualmente su OnePlus 3T. Ebbene, in un paragrafo del lungo post, c'è l'esplicito riferimento proprio al prossimo protagonista dell'estate hi-tech, appunto il OnePlus 5 che senza mezzi termini viene appunto definito come tale.

Un'area in cui abbiamo speso molte risorse in più di recente è la fotocamera. Gli smartphone sono il mezzo più diffuso per effettuare le foto di tutti i giorni. Quello che ancora non è chiaro è se il design sarà di tipo orizzontale o verticale con i rumors che alternano per OnePlus 5 una o l'altra opzione. A volte trovare il partner giusto è uno dei modi più rapidi arrivare al livello successivo.

Hanno anni di esperienza ed esperienza di imaging, sia per fotocamere professionali che per smartphone.

Siamo davvero molto entusiasti di lavorare con DxO.

Lavorando insieme a DxO, siamo fiduciosi che OnePlus 5 potrà fare scatti invidiabili rispetto ai suoi rivali.

Per chi non lo sapesse, DxO è un'azienda che fornisce tool e software utili per il mondo della fotografia, in particolare anche mobile e se comunque il settore ti appasiona, ti sarù pure capitato di imbatterti in qualche report o test di DxOMark, un sito web legato appunto al brand principale che provvede a fornire dati e approfondimenti ma anche compartive in merito a questo vasto universo.

Il dirigente di DxO, Etiene Knauer, ha dichiarato come OnePlus sia sempre stata una delle aziende innovatrici nell'industria degli smartphone e per questo DxO è orgogliosa di collaborare con loro per realizzare la migliore strategia di supporto per le nuove cam del prossimo top di gamma.