Casa » Sport

Genoa, Izzo può sorridere: squalifica ridotta a 6 mesi

20 Mag, 2017, 02:01 | Autore: Lucilla Lucia
  • Armando Izzo

Calcioscommesse, parzialmente accolto il ricorso di Armando Izzo.

La notizia della riduzione della squalifica da 18 a 6 mesi ha aperto improvvisamente la corsa a Gennaro Izzo, difensore del Genoa classe 1992. Izzo sta già scontando la squalifica di sei mesi, ma la speranza è riuscire a conquistare un altro sconto "così da essere in campo già alla prima giornata di campionato", ha detto il procuratore. I giudici hanno anche ridotto l'ammenda per il calciatore che è passata da 50mila a 30mila euro. "Il calcio è tutto per me, è l'unico lavoro che so fare", adesso può tornare uomo mercato. La C.F.A., riuniti preliminarmente i ricorsi nn. Francesco Millesi, centrocampista ora al Biancavilla, si è visto ridurre la pena da 5 a 3 anni, con ammenda che passa dai 50 ai 20mila euro; mentre l'Avellino passa dai 3 punti di penalizzazione e 50mila euro di ammenda ai 2 punti e 20mila euro. Dispone restituirsi la tassa reclamo. Il difensore, all'epoca dei fatti in forza all'Avellino, era stato inizialmente squalificato per un anno e mezzo e costretto a pagare un'ammenda di 50mila euro: la sanzione gli era stata comminata lo scorso 12 aprile. Invece è stato dichiarato "inammissibile" il ricorso presentato dall'Atletico Torbellamonaca Breda di Roma.