Casa » Sport

Paredes: "Vincere era la cosa più importante, tutti hanno dato il massimo"

19 Mag, 2017, 23:03 | Autore: Lucilla Lucia
  • Attenzione anche a Gomes del Barcellona un altro dei nomi che circola e che è prepotentemente finito nel mirino della società bianconera

Sono contento spero di fare ancora meglio con l'aiuto di tutta la Roma. Abbiamo giocato contro una delle squadre migliori in Italia e nel mondo. Siamo veramente felici e speriamo di continuare così. Rigore? Il fallo è piccolo, si può fischiare come non fischiare Juventus su di me? Sono felice qua, non sono voluto andare via a gennaio perché qua sono felice.

Non era facile, cosa vi siete detti?

Sapevamo il risultato del Napoli, dovevamo dare la nostra risposta e secondo me abbiamo fatto le cose giuste per vincere la partita.

Avete giocato con grinta e con la voglia di combattere...

Le partite si vincono anche così, conosciamo la Juve e abbiamo fatto la partita giusta.

La capacità di giocare palla a terra con De Rossi vi rende più imprevedibili? .

Abbiamo vinto sicuramente una partita importantissima.

Importante è non perdere la testa dopo aver preso il gol, abbiamo pareggiato, abbiamo lottato e poi portato a casa la vittoria che è la cosa più importante. Per fortuna abbiamo vinto ed era la cosa più importante.

Tutta la squadra ha fatto bene.

"Tutta la squadra ha fatto bene, tutti hannodato il massimo per vincere, solo così si poteva vincere con la Juve, siamo contenti".

E' stata una bella partita, sia nel gioco che nella cattiveria. Ti senti un co-titolare?

I compagni e l'allenatore mi fanno sentire titolare. Mi sento un giocatore importante.