Ascolti tv, Virginia Raffaele: partenza record per Facciamo che io ero

19 Mag, 2017, 23:07 | Autore: Adone Liotta
  • Gabriel Garko a Facciamo che io ero protagonista del Donatella Late Show (Video)

Roma, 19 mag. (AdnKronos) - Esordio eccellente per 'Facciamo che io ero' di Virginia Raffaele su Rai2, con 3.296.000 telespettatori ed uno share del 14,6%.

Divertente anche l'imitazione di Bianca Berlinger a CartaBianca o di Sabrina Ferilli che si è divertita a scherzare con Fabio De Luigi ottima spalla che ha saputo ritagliarsi un suo spazio all'interno dello show. È una fotocopia solo leggermente caricaturale.

E quel che immaginava Virginia Raffaele ieri è diventato una scintillante realtà fatta di maschere, ma anche di volti veri e parole vere, come nel caso del toccante e sincero monologo contro l'omofobia e ancor di più contro la tendenza a lasciare che sia la paura a determinare la strada delle nostre scelte. Vestiti i panni di Donatella Versace, la Raffaele ha avuto modo di intervistare Gabriel Garko. Accanto alla cura maniacale c'è una sorta di sintonia con il pubblico di massa che per molti suoi colleghi (meno talentuosi ma più 'engagè') sarebbe quasi un'onta, mentre per lei è un valore aggiunto, il segreto del successo.

L'attore ha conquistato la conduttrice dello show ma anche il popolo dei social che ha apprezzato il suo "poco botox" e il suo volto più umano che con occhiali da vista e pizzetto lo rendono anche più maturo e reale del suo Tonio Fortebracci. Per il Direttore Generale Rai "il Servizio Pubblico deve accogliere e dare tutti gli strumenti perché talenti come quello di Virginia Raffaele possano esprimersi al loro meglio". E' stato questo il trend di tutta la stagione, soprattutto grazie alle fiction che hanno appassionato milioni di italiani, da "I bastardi di Pizzofalcone" a "Sorelle", passando per il "vecchio" commissario Montalbano, capace di incassare ascolti record addirittura in replica, fino al nuovo Maltese con Kim Rossi Stuart.