Casa » Sport

Milan, Montolivo: "Il campo mi mancava. La nostra stagione è stata positiva"

18 Мая, 2017, 07:35 | Autore: Lucilla Lucia
  • Montolivo

In piu' abbiamo riportato un trofeo a Milanello dopo alcuni anni. "Un passo alla volta ma l'obiettivo è quello" ha detto l'ex Fiorentina. "Ho avuto tanti attestati di stima e quelli che mi hanno fatto più piacere sono stati quelli dei miei colleghi, dei miei compagni di squadra, del mister e degli allenatori che ho avuto". Non voglio che la mia ultima apparizione con la maglia azzurra è stata quella allo Stadium quando sono uscito in barella.

Riccardo Montolivo, centrocampista e capitano del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan TV dopo il suo rientro in squadra dal lungo infortunio: "È stato molto emozionante, ero molto felice di tornare in campo". In queste ultime settimane i rossoneri hanno inanellato una serie di risultati negativi e sono stati assai criticati; ma il capitano, in un'intervista rilasciata a 'Premium Sport', ha dichiarato che quest'annata, comunque vada a finire, sarà positiva per il club rossonero. Alessandro Del Piero, recentemente ha spiegato come secondo lui molti giocatori della formazione attuale non avrebbero fatto nemmeno panchina nel vecchio Milan: "Quello che dice è condivisibile da un certo punto di vista, certamente il Milan di qualche anno fa era una squadra di un altro livello, ritengo tuttavia che nella nostra rosa ci siano talenti di grande valore. L'aspetto più importante sarà la vittoria, se pensiamo che sarà facile contro il Bologna abbiamo perso in partenza". "Per quanto riguarda le parole di Antonio, vabbè, il suo commento onestamente mi interessa poco". "Però non dobbiamo farci distrarre perché il futuro passa dal presente e il presente dipende da noi e dalle prossime sfide".

I MOMENTI DELLA STAGIONE - "I calci di rigore a Doha, la partita di Bologna fantastica e il derby, che è stato un punto insperato". L'obiettivo europeo? Tornare a giocare in Europa è importante per il blasone del club anche se non è la Champions.