Storica visita del premier giapponese Abe a Pearl Harbor

28 Dicembre, 2016, 08:23 | Autore: Sofia Staffieri

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe visita il porto di Pearl Harbor assieme a Barack Obama nel 75esimo anniversario dell'attacco nipponico alla base navale.

Prima di lasciare il Giappone ha spiegato che la sua visita al memoriale della Arizona e' ispirata "dall'auspicio di non rivivere ancora gli orrori di una guerra".

Accompagnato dai ministri della Difesa Tomomi Inada e degli Esteri Fumio Kishida, nel pomeriggio Abe si è inoltre recato al cimitero di Makiki, edificato per i giapponesi emigrati sull'isola e i soldati caduti in guerra.

I due leader si incontreranno per l'ultimo bilaterale prima del termine del mandato dell'attuale inquilino della Casa Bianca e pronunceranno un messaggio collettivo sull'impegno a non ripetere le atrocità della guerra. Obama ha visitato Hiroshima nei mesi scorsi, senza presentare le scuse americane. Un attacco a sorpresa che provocò l'entrata in guerra degli Stati Uniti nella Seconda Guerra Mondiale.