Roccagloriosa, 67enne muore per strada in seguito a probabile colluttazione

02 Dicembre, 2016, 09:40 | Autore: Adone Liotta
  • Massacrato di botte muore 60enne

Vincenzo Caruso, pensionato 67enne, è morto questa mattina a Roccagloriosa, dopo essere stato colpito alla testa con un oggetto contundente, rinvenuto nei pressi della sua abitazione. Un dissidio di natura privata, unadiscussione finita male, dovrebbe essere all'origine del fatto.

L'anziano sarebbe stato massacrato di botte. L'uomo, che presentatava altre ferite sul corpo, è stato ritrovato in una zona impervia, dove probabilmente abitava.

A nulla sono valsi i soccorsi giunti prontamente sul posto.

Le indagini sono coordinate dai Carabinieri di Sapri al comando del Capitano Michele Zitiello, in stretto contatto con il procuratore Giancarlo Grippo e il sostituto procuratore Ivana Niglio del Tribunale di Vallo della Lucania. "A memoria non ricordo un episodio del genere nel nostro comune [.] Sono vicino alla famiglia per questo momento di grande dolore" ha dichiarato il sindaco di Roccagloriosa Nicola Marotta. La vittima, almeno dalle prime informazioni, sembra nonessere sposato né con figli.