Casa » Sport

Risultato Bologna-Hellas Verona 4-0: poker nel segno di Mounier

02 Dicembre, 2016, 07:14 | Autore: Lucilla Lucia
  • Hellas Verona, tre Primavera tra i convocati di Pecchia

"A cominciare dalla sfida che ci aspetta lunedì contro l'Udinese, per non parlare degli ottavi di Coppa Italia quando ci aspetterà l'Inter". Pecchia cambia faccia alla sua squadra e si presenta con un 4-1-4-1 che mette in difficoltà il Bologna, col consueto marmoreo 4-3-3. Segnali di vita anche da Di Francesco, al netto di qualche sbavatura in rifinitura, sul gol dell'1-0 è però bravo a cogliere l'occasione giusta, sfruttando la corta respinta della difesa dopo un corner scaturito da una bella respinta di Coppola su Pulgar. Da lì in poi è un assolo rossoblù: apre le marcature Di Francesco al 31', tra primo e secondo tempo ecco arrivare la doppietta di Mounier (39' e 86') poi a tempo praticamente scaduto Krafth si toglie lo sfizio di infilare il poker. Resta invece frustrata la voglia di Destro di segnare. Nel finale poi altri due gol hanno spento definitivamente le velleità degli scaligeri, impegnati nella ricerca del gol della bandiera. La squadra di Pecchia, dal canto suo, non riesce più a impensierire gli avversari come nella prima frazione.

Il Bologna vince in casa contro l'Hellas Verona in un crescendo sul piano tecnico nell'arco dei novanta minuti. Straripando nel finale, con il diagonale di Krafth che firma un 4-0 forse troppo severo per il Verona.

BOLOGNA: Gomis; Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Mbaye; Donsah, Nagy, Pulgar; Mounier, Destro, Di Francesco.

HELLAS VERONA: Coppola; Zaccagni, Bianchetti, Boldor, Souprayen; Valoti, Maresca, Bessa; Fares, Ganz, Troianiello. All.

Ammoniti: Zaccagni, Boldor (V); Okwonkwo (B).