Fs: su Frecce viaggiatori +4%, nel 2017 più corse e nuove rotte

02 Dicembre, 2016, 09:58 | Autore: Sofia Staffieri
  • Trenitalia presenta l'orario 2017 delle Frecce

Doppio appuntamento domani per Trenitalia che in due distinte e contemporanee conferenze stampa illustrerà le novità del prossimo orario 2017 nell'offerta di servizi ferroviari a mercato, quelli delle Frecce Trenitalia. "Con questo nuovo orario - spiegano i pendolari di Minturno, Terranima e Confconsumatori Latina - il sevizio subirà una riduzione in buona parte della utenza della stazione di Minturno Scauri e riduzioni più limitate anche per le altre stazioni intermedie, il tutto in netta contraddizione con l'accordo pubblicato il 10/10/2016 dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l'Amministratore delegato di Trenitalia".

La nuova corsa partirà da Roma Termini alle 18.50 per toccare Roma Tiburtina 19.00 e arrivare ad Arezzo alle 20.

I biglietti per tutti i treni sono acquistabili sui canali di vendita Trenitalia e nelle oltre 7mila agenzie di viaggio convenzionate. Aumentano così anche le fermate a Bologna Centrale (+4) e a Napoli Centrale (+2), grazie al prolungamento di due corse in Campania. La connessione fra treno e bus da 50 posti avverrà nelle stazioni di Torino per Courmayeur; Verona e Trento per Madonna di Campiglio e Venezia Mestre per Cortina.

Novità infine per il collegamento Frecciargento Mantova - Roma, che anticipa la partenza del mattino (nuova fermata a Modena alle 7.07) e posticipa il rientro della sera (nuova fermata a Modena alle 21.13). I turisti vengono accolti e assistiti dal personale di Trenitalia e accompagnati dai treni ai bus e viceversa. L'avaria del convoglio Trenitalia ha causato una serie di disagi ai passeggeri, costretti a viaggiare come sardine sui treni delle Ferrovie dello Stato sulla tratta regionale Barletta-Bari.

Grande attenzione, con una stoccata ai concorrenti che non lo offrono, anche al servizio di bordo, con tanto di menù pensato appositamente per i celiaci. Sono numerose le offerte messe a punto per consentire a tutti i clienti di scegliere la soluzione migliore di viaggio e risparmiare sul prezzo del biglietto. Rientro da Salisburgo alle 21.55.

Tempi di viaggio ridotti, dunque, sulle direttrici Milano-Venezia e Roma-Reggio Calabria. Si tratta nello specifico del treno 9803 in partenza da Milano alle 7,45 con arrivo a Termoli alle 12,39 e del 9814 in partenza da Termoli alle 17,58 con arrivo nel capoluogo lombardo alle 22,50. Consolidamento anche per le rotte internazionali, con la conferma del nwtwork Thello sulla rotta Venezia - Milano - Digione - Parigi.