Traffico internazionale di droga e prostituzione, sgominata banda a Milano

30 Novembre, 2016, 19:23 | Autore: Amata Cozzo
  • Operazione

A questi primi sei arresti, che hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misure cautelari in carcere emessa dal GIP di Fermo Maria Grazia Leopardi, ne seguiranno probabilmente altri nei prossimi giorni.

I dettagli dell'operazione sono stati resi noti durante una conferenza stampa a Fermo nella mattinata del 30 novembre presso gli uffici della Guardia di Finanza fermana.

Il giro di vite contro la prostituzione organizzata dall'Est Europa era nell'aria e puntualmente stamattina sono scattate le manette ai polsi di una banda composta da rumeni, albanesi e italiani che rifornivano di giovani professioniste del sesso le zone attorno al Tempio.

Il blitz è stato il risultato di un anno di lavoro da parte delle forze dell'ordine, che con pedinamenti, perquisizioni, controlli e sequestri hanno preparato il campo a quest'operazione condotta con un ingente dispiegamento di mezzi (120 uomini, quattro unità cinofile e un elicottero).

Durante le indagini sono state perquisiti 26 appartamenti ed è stata sequestrata un'automobile.

Le indagini sono ancora in corso per accertare se l'organizzazione finita dietro le sbarre è la stessa che sistemava le donne su via Emilia Ovest, fino a Cittanova, nelle ore serali tra le piazzole dei distributori, illuminate ma deserte in quegli orari.