Muore d'infarto sul treno mentre cerca "attacco cardiaco" su Google

30 Novembre, 2016, 16:01 | Autore: Amata Cozzo
  • Guarda la versione ingrandita di Cerca su Google

Si sente male a bordo del treno da Milano alla Spezia ma invece di chiedere aiuto telefonando subito al 118, ha cercato di decifrare il sintomo del malore avviando una ricerca su Google col cellulare.

Inutili i tentativi da parte del capotreno, allarmato dagli altri passeggeri, di rianimare il cinquantenne. A bordo c'era un medico che ha tentato di prestare le prime cure all'uomo, poi è arrivato anche il 118, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul cellulare che teneva in mano i primi soccorritori avrebbero ritrovato una pagina di un motore di ricerca in cui l'uomo aveva digitato le parole "attacco cardiaco". I treni sulla linea hanno subìto ritardi fino a 30 minuti, mentre alcuni convogli sono stati limitati nel percorso di viaggio. Le indagini sono state avviate dagli agenti della Polfer e dai Carabinieri di Camogli e della compagnia di Sestri Levante, i primi ad intervenire a bordo. È stata inoltre disposta l'autopsia per stabilire le esatte cause della morte.