Bimba con la meningite, scuole e piscine aperte

11 Novembre, 2016, 15:16 | Autore: Minervina Schirripa
  • Bimba con la meningite, scuole e piscine aperte

Ennesimo caso di meningite accertato in Italia ed ancora nel pisano.

Un caso di meningite da meningococco C in una bambina di 9 anni, ricoverata nel reparto di pediatria dell'ospedale Santa Chiara di Pisa e residente a Cascina (Pisa). "Le condizioni di salute sono buone anche perché la bimba era stata vaccinata all'età di 1 anno, ciò ha attenuato le conseguenze dell'infezione, è senza febbre e risponde bene agli antibiotici", spiega l'Azienda sanitaria locale.

Nella giornata di ieri sono stati sottoposti a profilassi tutti i compagni di scuola della bambina che possono avere avuto contatti diretti con lei, mentre è in corso anche oggi la profilassi per i frequentatori della piscina.

Come da prassi, è scattata la procedura di profilassi per familiari, compagni di classe, maestre, collaboratori e il personale o altre persone che siano venute a contatto con la piccola. L'afflusso è stato così alto che i 250 flaconi di scorta sono stati integrati da altri 140 recuperati alla farmacia dell'ESTAR, in Versilia e a Livorno, un sistema a rete che anche in questo caso ha funzionato.

Coloro i quali abbiano frequentato questi posti, esclusivamente nei giorni e negli orari sopra citati, dovranno recarsi al Dipartimento di Prevenzione dell'ASL in galleria Gerace a Pisa, oppure dal proprio medico di famiglia o pediatra di libera scelta per sottoporsi alla profilassi obbligatoria ovvero alla somministrazione dell'antibiotico. Per informazioni e' possibile chiamare il dipartimento di prevenzione al numero 050.954403.