Inter, Infantino fa outing: "Da sempre interista, amo Mourinho!"

10 Novembre, 2016, 05:42 | Autore: Minervina Schirripa
  • Infantino Mourinho? O lo ami o lo odi io lo amo

Infantino, cuore Inter - Infantino poi prosegue analizzando il momento particolarmente complicato che sta attraversando il club nerazzurro: "per l'Inter questo è un periodo di transizione, ma gli interisti sono abituati". Sapevo che non dovevo rispondere a questa domanda. Sono quei virus che ti prendi da bambino. "Mio padre - ricorda Infantino - era tifoso dell'Inter e la prima partita che sono andato a vedere con mio padre era era una dell'Inter a San Siro". Ovviamente, o lo si ama o lo si detesta, e io faccio sicuramente parte della prima categoria. "E quando entri in quello stadio basta, non capisci più niente". Con José Mourinho non esistono vie di mezzo, ma un punto in comune sul quale entrambe le fazioni sono d'accordo è che quando si parla dell'attuale manager del Manchester United, si è di fronte indubbiamente a uno degli allenatori più forti in circolazione, sicuramente tra i più carismatici. Quando si è tifosi si fa il tifo e basta, non si pensa ad altro.

PIOLI - "Pioli? In bocca al lupo". Comunque buona fortuna a Pioli ma anche a tutti gli altri. "Mourinho - aggiunge - è un uomo che hacontribuito e continua a contribuire molto alla crescita delmovimento, con le sue idee e il suo modo di essere". Adesso sono presidente, devo essere neutrale, svizzero (ride). "Noi abbiamo bisogno di persone del genere, di innovatori che dicono quello che pensano e non sono sempre diplomatici".