Ascolti Tv 8 novembre vince I Medici con il 25,86%

10 Novembre, 2016, 03:11 | Autore: Amata Cozzo
  • Ascolti Tv 8 novembre tutti i dati I Medici 6,3 milioni Ho cercato il suo nome 2,2 Amadeus 2 Iene 1,9. Boom Gruber Floris e Mentana

Se vuoi vedere I Medici su Rai Play e Rai Replay via PC bisogna andare sul sito.

I Medici stasera saluterà il pubblico che ha guardato tutte le puntate con interesse e spirito critico. Stesso discorso per Alessandro Sperduti e Valentina Bellè, che hanno impersonato i futuri genitori di Lorenzo, (Piero de' Medici e sua moglie Lucrezia Tornabuoni), anche loro dovrebbero tornare.

I Medici è pronto a replicare il successo avuto finora, grazie al cast ma anche alla colonna sonora interpretata da Skin, che accompagna I Medici nella sigla iniziale.

Ma mentre siamo già tutti in trepidante attesa per la nuova stagione de I Medici, da storico non posso non sottolineare che, in particolare nei due episodi finali di ieri sera, Richard Madden, Sarah Felberbaum e compagni, si siano presi QUALCHE LICENZA POETICA DI TROPPO IN TERMINI DI ACCURATEZZA STORICA. Sarà vero? Solo verso la fine della puntata si ricompone la frattura tra lui e Lorenzo, senza riuscire a fare chiarezza sull'omicidio di Giovanni. Intanto la sua amante Maddalena scopre di essere incinta e quando Contessina viene a saperlo, deve decidere cosa farne della schiava e il suo bambino.

Ascolti tv di martedì 8 novembre 2016: vince il finale della fiction di Rai1 che batte il film di Canale 5, bene il programma di Italia 1, tra i talk politici La7 risupera Rai3. Infatti il creatore dello show Frank Spotnitz ha rilasciato un'intervista in cui ha confermato che ci sarà una seconda stagione. "La seconda stagione sarà incentrata su Lorenzo il Magnifico". I Medici saranno sempre più amati dal popolo, ma ovviamente non mancheranno i detrattori, molti dei quali appartengono alle famiglie nobiliari, che vorrebbero ritornare alle antiche gerarchie, dove i borghesi non avrebbero mai potuto sperare di diventare personaggi influenti. A pesare come un macigno sulla riuscita della serie è senza alcun dubbio l'impronta che mamma RAI ha voluto lasciare sul progetto, per alcuni versi più simile ad uno sceneggiato che ad un'opera di respiro internazionale.