Casa » Sport

US Open: Serena Williams ai quarti, avanzano anche Murray e Del Potro

06 Settembre, 2016, 21:58 | Autore: Lucilla Lucia
  • Tennis Us Open Vinci darò il 120

E' questa la storia di Serena Williams a un anno di distanza da quel grande slam che stampa, organizzatori, tifosi e chi più ne ha più ne metta gli chiedevano di portare a termine. Nel torneo di tennis dello Slam affrontiamo oggi la parte bassa del tabellone maschile e la parte alta del tabellone femminile; non c'è dubbio che il match più importante e avvincente di questo lunedì 5 settembre sia quello che oppone Andy Murray, campione a Flushing Meadows nel 2012 e testa di serie numero 2, al bulgaro Grigor Dimitrov (numero 22 del seeding). Hora, ai quarti le tocca la Halep, contro la quale ha vinto 7 degli otto precedenti. Quando Simona pizza un nuovo allungo issandosi sul 5-3 la sfida sembra avviata ai titoli di coda, ma il colpo di scena è dietro l'angolo: la spagnola esce dal campo per un paio di minuti, la rumena si innervosisce e finisce per scialacquare il margine acquisito nonostante arrivi due volte a due punti dalla vittoria. L'allieva di Darren Cahill, tuttavia, non ha nessuna intenzione di prolungare la partita, e grazie ad un paio di risposte vincente scava il solco decisivo che gli permette di alzare finalmente le braccia al cielo. L'altra sorella Williams, Venus, non è stata all'altezza della Pliskova. Protagonista assoluto il servizio: entrambe le giocatrici hanno infatti messo a segno 8 aces ciascuno, alternati a 5 doppi falli per la ceca e 6 per l'americana. Sul 5-4, come detto, la Pliskova ha annullato un match point prima di strappare nuovamente il servizio all'avversaria sul 5-5. Rivale di turno agli ottavi la croata Ana Konjuh, battuta soffrendo non poco dalla polacca a Wimbledon.

Simona Halep (ROU)[5] b.

Karolina Pliskova (CZE)[10] b.