Motorola Moto XT1663 appare su GFXBench con un display da 4,6 pollici

01 Settembre, 2016, 10:45 | Autore: Luciano Vano
  • Lenovo moto z play

Lo smartphone di nuovo conio firmato Lenovo sarà accompagnato da una versione dotata di display più grande - Moto M Plus - come peraltro confermato dalla certificazione TENAA (l'ente governativo cinese) incassata in queste ultime ore. Per ingannare l'attesa, vediamo cos'è emerso di recente a proposito del nuovo esemplare della mitica Motorola. A livello di specifiche sappiamo soltanto che a bordo ci sarà un display con risoluzione Full HD e una batteria da 3.000 mAh, sebbene le foto ci diano modo di dare per confermata anche una scocca in metallo unibody che, a volerla dire tutta, rappresenta una vera novità per Motorola.

All'interno di un form factor e di un design che prosegue sulla falsa riga dei Moto visti nel 2014, risulta essere collocato un collocato un processore octa core MediaTek MT6750 cloccato a 1,9 GHz ed abbinato ad una scheda grafica (GPU) Mali-T860. La memoria a disposizione è di 32GB mentre la memoria RAM è pari a 3GB.

Per adesso non si hanno altre informazioni, ma sicuramente Motorola all'IFA di Berlino qualcosa svelerà.

Per quanto riguarda il comparto multimediale, Moto M dovrebbe essere dotato di una fotocamera posteriore da 16 Megapixel con supporto alla registrazione in 4K, mentre la fotocamera anteriore dovrebbe disporre di un obiettivo da 8 Megapixel.

Il set di connettività certificato cita la presenza di WiFi, Bluetooth, GPS ma NON del chip NFC. In compenso è presente un lettore biometrico di impronte: rispetto al G4 che lo collocava sotto il tasto frontale squadrato Home, nel caso del Moto M i tecnici han deciso di collocarlo sul retro in concomitanza con la fossetta "M" che, ormai, sembra diventata un tratto distintivo degli smartphone di quest'azienda.