Casa » Sport

Milan, è Sonny Wu il capo della cordata cinese

20 Luglio, 2016, 16:24 | Autore: Lucilla Lucia
  • Chi è Sonny Wu l'uomo che insieme a Nicholas Gancikoff guiderà il Milan

Ma chi è Sonny Wu? A svelare l'identità del possibile acquirente del club rossonero è Bloomberg, colosso dell'informazione negli Usa. Il magnate cinese, con la sua società di private equity GSR Capital, sarebbe il capofila della cordata cinese che sta trattando con i vertici rossoneri la cessione del club, mentre in suo supporto è pronto a scendere in campo anche Steven Zheng, imprenditore con interessi nel mondo dell'energia rinnovabile. Le firme slittano ancora, i tifosi milanisti attendono impazienti. A farne le spese, se dovesse andare in porto l'affare, gli attuali amministratori delegati Adriano Galliani e Barbara Berlusconi Al fianco di Wu c'è un altro imprenditore cinese di primo piano, Steven Zheng. L'accordo comporterà nuovi accordi di sponsorizzazione per la società di via Aldo Rossi.

Wu, cresciuto nella provincia meridionale della Cina, Guangdong, ha cofondato la GSR Ventures nel 2004 e affiancato lo scorso anno il tycoon Cheng Kin-ming in una scalata da 2.8 miliardi di dollari al controllo della Philips's Lumileds, fallita soltanto dopo la dura opposizone del Governo degli Stati Uniti. GSR Capital ha in programma di incontrarsi con Berlusconi "per stabilire una partnership per i mercati globali", ha detto Wu in un'intervista, rifiutando di commentare ulteriormente.