Omicidio a Torino: 52enne freddato in strada da ex guardia giurata

09 Luglio, 2016, 16:34 | Autore: Minervina Schirripa
  • Omicidio a Torino: 52enne freddato in strada da ex guardia giurata

La vittima è il piastrellista Giuseppe Del Prete, freddato con un colpo di pistola al torace esploso, pare, da un coetaneo, l'ex guardia giurata incensurata, Michele Renda. Alla luce di quanto ricostruito dalla forze dell'ordine, il delitto si sarebbe consumato al culmine di un acceso litigio tra i due uomini. L'omicida è stato fermato, dagli agenti di polizia con ancora la pistola in mano, apochi passi dal cadavere.

Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto l'ex guardia giurata a fare fuoco. L'ucciso e l'arrestato per anni avevano abitato proprio nel quartiere teatro dell'omicidio, non lontano dello Juventus Stadium. Un proiettile ha ferito mortalmente l'uomo, che si è accasciato sul marciapiede.

Inutili i tentativi di salvare la vita alla vittima da parte del 118 intervenuto sul posto dopo le telefonate dei residenti della zona che hanno sentito le grida e poi i colpi di pistola. Del Prete lascia la figlia di 21 anni che è giunta sul luogo dell'omicidio pochi istanti dopo.