Lino Banfi compie 80 anni e la tv lo celebra così

09 Luglio, 2016, 16:20 | Autore: Adone Liotta
  • Lino Banfi compie 80 anni l'omaggio di Rai e Mediaset

Rai 3 ripropone alle 9.20 del 9 e 10 luglio, alcune fiction rappresentative della sua carriera, partendo dagli inizi.Alla fine degli anni '80 Lino Banfi si dedica all'intrattenimento. Ogni servizio, anche il più semplice affidatogli, diventa pieno di peripezie e casini, da dove comunque riesce sempre ad uscirne più o meno bene.

"Le Reti Mediaset rendono omaggio a Lino Banfi su Retequattro e Premium Comedy, con film, maratone e speciali in onda sabato 9 e lunedì 11 luglio. - viene comunicato dall'azienda del gruppo Fininvest - Nato il 9 luglio 1936, l'attore pugliese (è di Andria, vero nome Pasquale Zagaria), infatti, è stato registrato all'anagrafe solo due giorni dopo, l'11 luglio".

In televisione ha avuto moltissimo successo grazie alla fiction Un medico in famiglia, serie arrivata addirittura alla decima stagione. La rete diretta da Sebastiano Lombardi trasmette per l'occasione in prima serata sabato 9 luglio l'ormai classico "Vieni avanti cretino" (1982), di Luciano Salce. Il giorno invece del reale compleanno di Banfi, lunedì 11 luglio, Premium Cinema Comedy dedicherà all'attore una maratona di film da lui interpretati.

Lino Banfi compie 80 anni e la tv lo celebra così

Si inizia alle ore 7.00 con la pellicola "Zucchero, Miele e Peperoncino", del 1980, diretta da Sergio Martino. Alle 9.00 è il turno di 'Bellifreschi', film del 1987, scritto e diretto da Enrico Oldoini, che vede al fianco di Lino Banfi Christian De Sica. Nella sua lunghissima carriera Banfi è stato un attore poliedrico, capace di adattarsi a ruoli comici (i preferiti dal pubblico, a partire dagli indimenticabili Oronzo Canà, Pasquale Baudaffi e i commissari Lo Gatto e Auricchio) ma anche seri e drammatici, come nelle fiction sul piccolo schermo. Dall'ora di pranzo in poi si passerà a "Cornetti alla crema", "Scuola di ladri" e "Scuola di ladri - parte seconda", entrambi diretti da Neri Parenti. Alle 17.30 Parenti dirige un'altra commedia interpretata da Lino Banfi, 'I pompieri'.

I film cult di Lino Banfi sono sicuramente L'allenatore nel pallone (film comico sulla sgangherata squadra di calcio della Longobarda), Il brigadiere Zagaria ama la mamma e la polizia (incentrato sulle avventure di questo divertente personaggio) e Fracchia la belva umana (girato assieme al compagno di una vita Paolo Villaggio).

Unico rimpianto, il sequel de L'allenatore nel pallone "non all'altezza del primo". Tra i titoli da menzionare "La liceale nella classe dei ripetenti", "L'onorevole con l'amante sotto il letto", "La moglie in bianco. l'amante al pepe", "L'infermiera di notte", "L'insegnante va in collegio", "L'insegnante viene a casa", "L'insegnante balla. con tutta la classe".