Fs, commessa 450 treni regionali ad Alstom ed Hitachi

08 Luglio, 2016, 10:35 | Autore: Alighiero Casassa

Hitachi Rail Italy (ex Ansaldo Trasporti e Breda Costruzioni Ferroviarie) si è aggiudicata parte della maxi gara delle Ferrovie da 4,5 miliardi - la maggiore mai avvenuta in Italia. I Caravaggio saranno 39, per un valore di 333 milioni di euro. Hitachi ha vinto il lotto 2, che riguarda 300 treni ad alta capacità in grado di trasportare fino a 600 persone. Alla gara hanno partecipato in totale sei compagnie, oltre a Hitachi Rail Italy e Alstom, che sono risultate le aggiudicatarie della commessa, Bombardier, Caf, Hyundai e Stadler. Il primo lotto, aggiudicato ad Astolm, riguardava 150 treni regionali a media capacità. Caravaggio e' infatti la nuova frontiera della tecnologia, del design e della sicurezza in fatto di trasporto su rotaia. Il look è interamente made in Italy. La Campania, invece, non ha neppure il contratto di servizio (l'ultimo è scaduto nel 2014) ed è in corso con le Fs una complessa trattativa per il rientro del debito pregresso, che si aggira sui 200 milioni.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 28 giu - L'ad del gruppo Fs, Renato Mazzoncini, durante una conferenza stampa, si e' detto molto soddisfatto dell'esito della gara: "Questo e' un tassello fondamentale per il rilancio del trasporto regionale, che e' l'impegno principale dell'attuale management". A Napoli sarà costruita la parte motoristica e i carrelli, mentre l'allestimento della parte viaggiatori sarà suddivisa tra Pistoia e Reggio Calabria. 'Questa nuova aggiudicazione conferma l'elevato livello qualitativo di Hitachi - dichiara Alistair Dormer, Global Ceo di Hitachi Rail - e sono particolarmente orgoglioso della squadra italiana.

Entusiasta anche il commento del Ceo di Hitachi Rail Italy: "Con Caravaggio trasciniamo il futuro nel presente - sottolinea Maurizio Manfellotto - Presentando un prodotto che non ha eguali nella categoria e che si pone avanti di una generazione rispetto ai concorrenti".