Ikea, cassettiera pericolosa, morti tre bimbi in due anni

29 Giugno, 2016, 02:35 | Autore: Alighiero Casassa
  • Ikea cassettiera Malm ritirata dal mercato nord americano

Un'altra tegola sul colosso dei mobili Ikea, che dovrà ritirare dal mercato americano la cassettiera Malm. La linea delle cassettiere Malm, leggere ed economiche, è venduta anche in Europa con prezzi a partire da 40 euro.

Ikea, tra l'altro, avrebbe offerto anche dei rimborsi nei confronti di tutti coloro che in questi anni hanno acquistato il prodotto che, se non fissato bene alla parete, rischierebbe di rovesciarsi in avanti, provocando piccoli e grandi incidenti domestici. "È chiaro che vi sono ancora prodotti non messi in sicurezza nelle case dei clienti, e crediamo che compiere questo ulteriore passo sia la cosa giusta da fare", con questo comunicato ripreso dalla Cnn l'azienda svedese ha reso pubblica la sua decisione. E' successo negli stati Uniti, l'ultima vittima di appena due anni, i genitori sconvolti dall'accaduto, hanno raccontato Andavo a controllarlo ogni 20 minuti. Molti hanno già fatto causa, compresa la famiglia di Alan Feldman, un bambino ritrovato schiacciato dal comò nonostante la madre lo tenesse sotto controllo.

Le autorità stanno indagando sulla morte del piccolo avvenuta 7 mesi dopo che Ikea aveva avvertito che quella cassettiera era a rischio se non stabilizzata. Mentre 3 mesi dopo è morto un bimbo di 23 mesi di Snohomish, Washington.