Brexit, Messina: impatto limitato su economia italiana

28 Giugno, 2016, 22:09 | Autore: Sofia Staffieri

Messina ribadisce che queste operazioni devono comunque essere fatte a valori vicini ai prezzi di carico nei bilanci delle banche e non a quelli svalutati a cui, per esempio sono state cedute le sofferenze dei quattro istituti di credito messi in risoluzione a novembre scorso. Lo ha detto Carlo Messina, consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo, a margine del 122esimo consiglio nazionale della Fabi, il sindacato di maggioranza dei bancari. "Se poi ci sono nuovi soggetti pronti ad investire, saranno ben accetti". E precisa: "Non sono d'accordo con un intervento di ricapitalizzazione delle banche semmai serve rafforzare il fondo Atlante nel suo intervento sulle sofferenze, così da lavorare sulle cause e non sui sintomi". "L'idea di fare aumenti di capitale per svalutare ulteriormente le sofferenze non mi sembra una buona idea". Il bail-in, in particolare quello riservato alle famiglie, è stato un errore e se riescono a sanarlo sarà un fatto positivo.

Roma, 28 giu. (askanews) - "La Brexit avrà un impatto molto limitato sull'economia reale italiana".