Gemma e Giorgio lasciano Uomini e Donne per il loro nuovo programma?

27 Giugno, 2016, 01:35 | Autore: Adone Liotta
  • News Uomini e Donne Trono Over Giorgio Manetti attira l'attenzione dei fan su Facebook

Sono queste le parole dell'ex marito di Gemma che quindi non è la persona descritta dalla Galgani che ha invece sempre parlato di un ricco armatore ( forse si tratta di altro non lo sappiamo...). Ma questa è un'altra lunga storia...Gemma ha avuto un percorso molto particolare all'interno del programma e per tre volte ha pensato di aver trovato l'amore. Ma chi è veramente Gemma Galgani? L'uomo è stato intervistato dal settimanale Di Più dove ha raccontato un po' di dettagli sul matrimonio tra lui e Gemma: "Per potermi sposare ho dovuto chiedere il permesso al mio parroco e avere il consenso scritto dei miei genitori, perché all'epoca diventavi maggiorenne a ventuno anni". I fan ovviamente non ci stanno in quanto il corso costerà circa 180 euro e secondo gli affezionati a Uomini e Donne Over questo potrebbe far rischiare al cavaliere l'espulsione dal trono over. Ci mantenevano i miei genitori.

Proprio riguardo al fatto che Giorgio e Gemma possano rimanere, una signora ha inviato una lettera a Maurizio Costanzo, che ha così commentato "Ho visto anch'io, su Canale 5, il racconto della travagliata storia d'amore tra Gemma Galgani e Giorgio Manetti, detto George, protagonisti del trono over della trasmissione".

L'ex marito si chiama Francesco D'Acqui ed oggi ha 63 anni, 3 meno di Gemma. Gemma iniziò a non sopportare quell'idea. Una cosa è certa, si sentirà ancora parlare di loro vista l'idea di un nuovo programma di Maria De Filippi dedicato interamente alla ex coppia che potrebbe andare in onda in autunno su La5. Il signor Francesco appare inoltre dispiaciuto per gli episodi negativi di Gemma in tv e per le lacrime versate: "Mi dispiace che abbia pianto così tanto". I due, anche se sono divorziati, sono ancora in buoni rapporti: "Non abbiamo mai divorziato per quasi 20 anni. È coriacea, ha sangue toscano e piemontese".