Reggio Calabria, bruciata l'auto dell'Assessore Marcianò: "ma non mi fermeranno"

26 Giugno, 2016, 21:22 | Autore: Amata Cozzo

La vettura, di proprietà del marito, si trovava a pochi metri dall'abitazione della coppia.

Nemmeno il tempo che l'eco della marcia di Avviso Pubblico, contro gli amministratori intimiditi, finisse che "i soliti ignoti" hanno colpito ancora al cuore della Pubblica Amministrazione calabrese, in particolare a Reggio Calabria. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale che hanno operato per spegnere le fiamme. Indagini per fare luce sull'episodio sono state avviate dalla Polizia di Stato. Era stata eletta nel 2014, alle prime elezioni dopo lo scioglimento per mafia del Comune per infiltrazioni mafiose. "Non faremo un passo indietro". "Se qualcuno ha in mente di intimidirci ha sbagliato sicuramente i suoi conti", ha commentato il sindaco Giuseppe Falcomata'.