11 regioni italiane ad alto rischio

STRANIERO

Covid, Germania: 11 regioni italiane ad alto rischio

Immagine stock (cornice)

Gran parte dell’Italia è un’area di coronavirus “ad alto rischio” per la Germania. Il governo tedesco ha inserito gran parte dell’Italia nell’elenco delle zone ad “alto rischio”, oltre a Svizzera, Polonia e quasi tutta l’Austria. Misure con effetto da sabato. Un nuovo avviso sul sito del Ministero degli Affari Esteri copre la provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige, Valle d’Aosta, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Lazio, Abruzzo e la Sardegna.

Più di 11.000 nuove imprese raggiungono un picco in Germania


Chi arriva in Germania da queste zone dovrà rispettare la quarantena a meno che non abbia avuto un recente test sul coronavirus con esito negativo. Le Isole Canarie sono state rimosse dalla lista, come annunciato dall’Istituto Robert Koch. La Spagna rimane una delle zone a cui si applicano le regole di quarantena.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

READ  L'Europa resta debole, ma il bollettino della Bce apre le porte alla fiducia. Giù nel settore petrolifero
Written By
More from Arrigo Faugno

Zona rossa Lombardia, autocertificazione: ecco quando serve / PDF – Cronaca

Milano, 6 novembre 2020 – È entrata in vigore il nuovo Dpcm...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *